Breitling

La nascita del marchio Breitling si deve allo svizzero Léon Breintling, fabbricante di cronografi e contatori di precisione scientifici e industriali. Sarà il figlio, Gaston Breitling, succedutogli nel 1915 alle redini dell'azienda, a creare il primo cronografo da polso con il pulsante cronografico indipendente e a cominciare la lunga e proficua collaborazione con il mondo dell'aeronautica.  La Breitling, tutt'ora leader del cronografo meccanico, è riuscita a imporsi anche tra i primi nel settore dell'elettronica, progettando strumenti higt-tech rivolti, in particolar modo, all'aviazione.