Nivada Grenchen

La Nivada Grenchen fu fondata nel 1879 nella omonima città di Grenchen, in Svizzera.
L'azienda, a conduzione familiare, venne acquista da Max Schneider nel 1906. Fu solo nel corso del XX secolo però che la società riuscì, grazie soprattutto al supporto di Eduardo Ruff ,  a raggiunge quei risultati che la portarono a ricevere riconoscimenti internazionali. Nel 1976, a seguito della cosiddetta "crisi del quarzo", anche la Nivada, come tante altre aziende, chiuse i battenti. Attualmente la Nivada ha riaperto una sede in Messico, dove produce varie linee di orologi principalmente per il mercato latino-americano.

Nessun prodotto soddisfa i criteri di ricerca impostati.